Ciao, mi chiamo Sara!

Sono interessata alle case e all’arredamento fin da bambina: mi piaceva sistemare, cambiare i colori e l’assetto dei mobili nella mia camera!

Il mio percorso non è stato però molto lineare, ho lavorato nei negozi per molti anni, sono stata commessa, vetrinista, visual, caporeparto di interni, titolare di negozio. Nel 2014 mi sono imbattuta in un corso di Home Staging, una tecnica di marketing che aiuta a presentare nel modo migliore gli immobili da vendere e da affittare e da quel momento il mio percorso è continuato nel settore dell’arredamento di interni. Nel 2016 la mia vita ha avuto uno stop in tutti i settori, non stavo bene e la mia casa risentiva del mio malessere: sentivo un forte senso di oppressione e ansia quando ero a casa, riuscivo a malapena a mangiarci e dormire. Così ho deciso che era arrivato il momento di fare qualcosa e chiudere un capitolo della mia vita: ho fatto un grosso decluttering, ho fatto spazio e riorganizzato i mobili esistenti, ho ripitturato le pareti e ridisegnato la casa sulla base della nuova persona che volevo diventare.

Da quel momento l’energia ha ricominciato a fluire, la mia vita è ripartita, con nuovi stimoli e spunti per andare avanti. Ho fatto altri corsi, ho studiato molto e ho fatto esperienza sul campo: dall’home staging, alla scenografia cinematografica, al redesign per la casa, alla fotografia immobiliare.

Logo Homecoming

Nel 2017 ho fondato la mia azienda “Homecoming” che letteralmente significa “ritorno a casa”; nel logo della mia azienda ho cercato di trasmettere una filosofia: il cerchio zen aperto a significare la ciclicità ma anche l’imperfezione della vita: tutto cambia e niente può essere perfetto, non possiamo fare che adattarci ai cambiamenti che arrivano. All’interno del cerchio il Sakura, l’albero di ciliegio simbolo del Giappone, che ogni anno esplode in primavera con i suoi fiori rosa. Il Sakura è un segno di buon auspicio ma è anche il simbolo della rinascita e della bellezza dell’esistenza.

Nel 2020, durante la pandemia, ho continuato la mia formazione studiando psicologia dei colori, psicologia delle personalità abitative, psicologia ambientale e feng shui.

Oggi sono una stylist di interni e una consulente per il benessere abitativo, perché, dopo averlo provato sulla mia pelle, voglio che i miei clienti capiscano quanto gli ambienti, gli spazi e i colori di cui ci circondiamo, possano influire sul nostro benessere fisico e mentale.

ARTICOLI CORRELATI

VAI AL PORTFOLIO

Raccontami la tua storia

SCRIVIMI